uova

La caratteristica principale di questo impasto è la friabilità, perciò tutte le operazioni si devono svolgere tenendo ben presente questo particolare molto importante. Appare evidente che la chimica ha “aiutato” la pasticceria con la scoperta di additivi (amidi e monogliceridi, lecitine, baking...
LE FARINE Le farine per paste frolle al burro devono essere povere di glutine.Le farine bianche attuali si mostrano con delle qualità leganti troppo forti, poco adatte per la pasta frolla. Per evitare la durezza non desiderata nel dolce, la farina va mescolata con un po’ di fecola perché con...
Questo  biscotto classico si  ottiene dalla miscelazione di una o due montate di uova (e per uova si intendono separatamente tuorli e albumi ) con zucchero semolato , che miscelate con farina e amido producono un composto spumoso che steso allo spessore di 1,5cm-2 e cotto in forno ad una...
Servono due montate diverse per questo tipo di biscotto, una di tuorli e zucchero e l’altra di albumi e zucchero sempre assimilate con polveri quali farina fecola e nel caso che fosse al cioccolato con cacao . Consiglio : mescolare alla montata dei tuorli un po’ di montata degli albumi. quando  ...
La conservazione è un processo fondamentale per preservare gli alimenti dalla potenziale degradazione che determina la perdita di proprietà nutrizionali ed organolettiche. I fattori che possono modificare la composizione, ma anche l’aspetto e la consistenza di un alimento, sono molteplici:...
Refrigerazione degli alimenti Per secoli la neve e il ghiaccio sono stati utilizzati per refrigerare gli alimenti. Le ville erano dotate di stanze sotterranee dove veniva stivato il ghiaccio in inverno, così si riusciva a mantenere per molti mesi l'ambiente a bassa temperatura. Nell'800 si...
Ideale per la pasta ripiena esempio ravioli, agnolotti, tortellini, pansoti etc.300 g. di semola di grano duro2 uova4 tuorli d'uovo1/3 di cucchiaino di sale1 cucchiaio di acqua secondo l'occorrenza.
Ideale per la maggior parte dei tipi di pasta. E' adatto per la pasta da tagliare e per quella da farcire.300 g. di farina di grano tenero 003 uova1 cucchiaio d'olio1/2 cucchiaino di sale1 cucchiaio di acqua secondo l'occorrenza.
Essere vegan è facile. Facile nel senso di "naturale": gli allevamenti intensivi sono la cosa più artificiale del mondo - cosa c'è di più innaturale del trattare come macchine degli esseri senzienti, e inquinare a dismisura il pianeta in questo processo di "produzione"? Usare per i nostri piatti...
Diventare vegan è la scelta più importante da fare per cambiare in meglio il mondo. Si salvano animali, si salva l'ambiente, si combatte la fame nel mondo, si migliora la propria salute. Ma cosa si intende esattamente con essere "vegan"? E quali sono i motivi? Definizione! Ecco intanto la "...

Pagine