tipologie

Le paste frolle dolci con grassi sono utilizzate per numerosissimi prodotti di pasticceria. Includono oltre alle quattro principali materie prime (funzionali), cioè zucchero, burro, uova e farina, anche ulteriori ingredienti che danno sapore. Secondo la composizione proposta nella ricetta si...
L'introduzione del mais in Italia, in base agli studi di Luigi Messedaglia sulla base di documentazione d'archivio e agronomica, è risultata nella sostituzione del panico e del miglio, utilizzati da secoli per preparare una polenta, nella dieta popolare. In seguito Aureliano Brandolini ha...
Due sono i tipi di sale: il sale marino e il salgemma. sale marino Si ottiene per evaporazione dell’acqua di mare, sale salgemma si ricava, invece, dal sottosuolo. La formula chimica è la stessa in entrambi i casi, poiché si tratta sempre di un minerale composto dal residuo dell’acido...
Nella produzione di pane possono essere utilizzati due tipi di lievito, entrambi naturali:  il lievito di birra e il lievito di pasta acida. Il pane lievitato con il lievito di birra ha un sapore più dolciastro (michette, ciabatte) e risentirà maggiormente dei cambi di umidità atmosferica, con...
Il pane (dal latino panis) è un prodotto alimentare ottenuto dalla lievitazione e successiva cottura in forno di un impasto a base di farina di cereali,acqua, confezionato con diverse modalità, arricchito e caratterizzato sovente da ingredienti prettamente regionali. Ha un posto fondamentale nella...
Tutti i formaggi italiani   Formaggi bufalini  :   Mozzarella di bufala DOP   -   Provatura   Formaggi caprini   :   Casieddu   Formaggi pecorini :   Bonassai - Caciofiore - Canestrato pugliese - Fiore sardo DOP - Incanestrato - Marzolino del Chianti Pecorino crotonese - Pecorino dei Monti...