tenero

Le carni di manzo migliori sono quelle che all'acquisto si presentano con una colorazione rosso vivo, ma allo stesso tempo non troppo scuro, e con una sufficiente presenza di grasso che contribuisca positivamente a rendere il pezzo scelto saporito e tenero: una carne troppo magra durante la cottura...
Sotto il profilo nutrizionale, la carne di cavallo si distingue per la sua magrezza e per una caratteristica sapidità dalle sfumature dolciastre. Il ridotto contenuto lipidico fa sì che i tagli freschi di giovani animali risultino particolarmente teneri e digeribili; per mantenere tali...
Anche la pianta può essere vista nella sua tripartizione fisica (vedi articolo dell’uomo ) :  a) Radice Vive nel buio, va verso il buio. È dura, massiccia, compatta. È la parte più ferma. È sensibile (Cercano e "sentono" l'acqua, cercano l'humus, selezionano le sostanze). È incolore e accumula...