pane

Il grano duro e il grano tenero sono utilizzati per l'alimentazione umana. Il grano duro contiene più proteine di quello tenero. Dal grano duro si producono semole e semolati dai granuli grossi con spigoli netti, mentre dal grano tenero si ottengono farine dai granuli sottili e tondeggianti. Le...
DIFETTO DEL PANE Cottura eccessivamente rapida. Il prodotto finito presenta una crosta scura e molto croccante ma l'interno appiccicoso e poco cotto. Il volume non è elevato CAUSE PROBABILI Temperatura della camera  di cottura troppo alta RIMEDIO CONSIGLIATO Abbassare la temperatura della...
DIFETTO DEL PANE L'impasto si presenta molle, appiccicoso, difficile da lavorare. Il prodotto è poco voluminoso, insipido, ha una forma piatta e allargata, la crosta è chiara, la mollica è poco soffice CAUSE PROBABILI Senza sale RIMEDIO CONSIGLIATO Correggere la quantità di sale,effettuare...
• Ammuffimento: alterazione che si sviluppa in particolare se il pane è troppo umido o viene conservato in ambiente umido o in recipienti o sacchetti impermeabili fin dalle prime ore dopo la sua produzione. • Pane filante o incordamento: la mollica si affloscia e diventa umida ed untuosa. E’una...
UMIDITÀ  Il contenuto massimo di acqua consentito nel pane prodotto con sfarinati di grano, a cottura completa, è riportato nella  seguente tabella: PEZZATURA                    UMIDITÀ MASSIMA  Fino a 70 grammi                        29% Da 100 a 250 grammi                  31% Da 300...
Nel IX e X non era facile trovare farina e pane perché i campi erano stati abbandonati durante le invasioni barbariche e non producevano raccolti sufficienti per sfamare la popolazione. Nei conventi però i monaci continuavano a coltivare i cereali e la vite. Nei feudi che a quel epoca si diffusero...
Gli antichi popoli Italici vivevano in un territorio fertile che coltivavano a cereali, tra cui il farro, allora molto diffuso e da cui deriva la parola farina. I Romani utilizzavano il farro anche sotto forma di focacce salate. Solo dopo aver conquistato i greci scoprirono il pane di frumento...
Nell’antico Egitto crescevano numerose piante fra le quali vari tipi di cerali. Le terre lungo il Nilo, grazie al limo, erano molto fertili e adatte alla coltivazione. Gli egizi fra tante piante scelsero il frumento  come base della loro alimentazione .Nelle famiglie più ricche erano le serve che...
Nelle caverne degli uomini primitivi gli archeologi hanno ritrovato chicchi di cereali  che venivano utilizzati come alimento integrante della carne. I chicchi di cereali venivano frantumati fra due pietre e poi mescolati con acqua per preparare una pappa cruda molto nutriente.
Anche la panificazione del Mondo Occidentale, inteso quello che utilizza il frumento, ha la sua "fermentazione arricchente pregiata" nell'uso del Lievito naturale; purtroppo tale fermentazione anche se è ancora ben possibile in ambito domestico e degli artigiani fornai o se è utilizzata per...

Pagine