enzimi

Un primo regolamento istituisce una procedura di autorizzazione uniforme, centralizzata, efficace e trasparente basata su una valutazione dei rischi effettuata dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare (l'EFSA) nonché sulla valutazione e gestione dei rischi nella quale la Commissione e gli...
Il Parlamento ha adottato quattro regolamenti volti a armonizzare la normativa su additivi, aromi ed enzimi alimentari che, con una procedura di autorizzazione, andranno inseriti in elenchi UE, se sicuri e non ingannevoli per i consumatori. L'uso di additivi sarà vietato negli alimenti per lattanti...
Il processo di maltazione serve a convertire le lunghe catene insolubili di amido dell'endosperma in amidi solubili, e ad attivare gli enzimi diastatici e proteolitici che ridurranno le proteine e gli amidi in componenti utili per l'ammostamento.Gli enzimi più importanti sono quelli che rompono i...
L'orzo è la sorgente più comune per gli zuccheri fermentabili utili alla birra. Il nucleo del chicco d'orzo è il seme di una pianta della famiglia delle Graminacae.Il malto d'orzo è formato da chicchi d'orzo, germogliati fino ad una lunghezza desiderata, a cui vengono tagliate le radichette per poi...
I pesci sono anche ricchi di acidi grassi polinsaturi, come gli ormai famosi omega-3. Questi vengono trasformati naturalmente da vari enzimi (come la lipossigenasi) per formare aldeidi, chetoni e alcoli, responsabili dell’odore, con note erbacee, del pesce appena pescato.
 Da 30 °C a 40 °C continua la fermentazione dei lieviti e la produzione di zucchero da parte degli enzimi. Da 40 °C a 60 °C avviene la morte dei saccaromiceti e inizia la solidificazione dell'amido. Tra i 60 °C e 80 °C avviene la completa solidificazione dell'amido la cessazione dell'attività...
La preparazione ottenuta con i residui della fermentazione dei mosti di birra mediante un processo ben articolato. Il lievito di birra oltre ad essere un elemento importante in panificazione per la lievitazione e ricco di proteine (tipo B costituite da 4 elementi fondamentali : Carbonio, azoto,...
L'intolleranza ai carboidrati è quella impossibilità del corpo di riuscire ad elaborare i carboidrati. Il range di questa intolleranza comprende anche gli zuccheri e gli amidi. Avere una intolleranza ai carboidrati è un problema non da poco, in quanto sono una fonte essenziale per il corpo e quando...
La caffeina riduce i livelli plasmatici di litio. In uno studio condotto su 11 pazienti stabilizzati con litio e forti bevitori di caffè, è stato osservato che i livelli plasmatici di litio aumentavano quando l’assunzione di caffè veniva ridotta e si abbassavano al momento in cui veniva ripreso l’...