caldo

A caldo: Con questo metodo il prodotto viene sottoposto a temperatura da 60 a 100°C per un tempo breve. Si ottiene così anche una parziale cottura dell’alimento, una maggiore perdita d’acqua e un’intensa azione antibatterica; ciò permette una conservazione più lunga. A freddo: Il prodotto viene...
Gli influssi cosmici sono uno degli innumerevoli fattori che influenzano la riuscita o meno delle colture. Se rispettiamo la fertilità del terreno, la qualità delle sementi, il rispetto del ciclo di coltivazione di tutte le varietà allora gli influssi cosmici agiranno (positivamente o...
L'Istituto del Gelato Italiano consiglia, per l'utilizzo domestico, il gelato confezionato in quanto resiste bene anche quando fa caldo perché le tecniche di lavorazione e le temperature molto basse a cui viene prodotto e conservato fino al momento in cui arriva al punto vendita tengono conto di ...
Il clima è importante per far raggiungere la completa maturazione dell’uva, che esige una precisa temperatura, che deve variare dalla nascita del germoglio alla raccolta del frutto. I tempi di insolazione devono raggiungere almeno 1300 ore nel periodo che va da aprile a ottobre, cioè da quando...
MOLTI DI VOI AVRANNO GIA' VISTO IL SIMBOLO TAOISTA DI YIN E YANG . La parte scura (yin) sta ad identificare l’ombra, il freddo, il buio, il tranquillo. La parte chiara (yang) il lato soleggiato, il caldo, il luminoso, l’asciutto e ferve di vita. In qualsiasi momento di vita quotidiana incontriamo...