birra

Viene definito aceto il liquido acido ottenuto grazie all'azione di batteri Gram-negativi del genereAcetobacter, che, in presenza di aria e acqua, ossidanol'etanolo contenuto nel vino, nel sidro, nella birra, nell'idromele (da cui si ricava il cosiddetto "aceto di miele") e in altre bevande...
TITOLO IDEFINIZIONEArt.1 (Così sostituito da D.P.R. 30.6.98 n. 272)La denominazione "birra" è riservata al prodotto ottenuto dalla fermentazione alcolica con ceppi di saccharomyces carlsbergensis o di saccharomyces cerevisiae di un mosto preparato con malto, anche torrefatto, di orzo o di frumento...
Riferimenti di Legge:Legge 16.8.1962 n° 1354; Legge 16.7.1974 n° 329; Legge 3.7.1976 n° 454; Legge 17.4.1989 n° 141; D.M. 1.7.1994 n° 519; D.M. 19.11.1996 n° 682; D.P.R. 30.06.1998 n. 272;D.M. 26.02.1996;D.M. 30.06.1998 n.250; N.B. La normativa grassettata costituisce la legge-guida della materia....
L'amaro dovuto al luppolo è quantificato in vari modi, senza variare la precisione.I metodi di quantificazione e misurazione dell'amaro del luppoloIl metodo più semplice sono le Unità di Alfa Acidi (Alpha Acid Unit, AAU), conosciute anche come Homebrewing Bittering Unit (HBU). Queste misurano...
L'acqua è una soluzione di ioni negativi (anioni) e positivi (cationi). Le molecole d'acqua (H2O) sono parzialmente dissociate in idrossido (OH-) e idrogeno (H+), e il pH indica la concentrazione relativa di questi ioni.L’acqua pura ha una concentrazione di OH- e H+ di 0,1 ppm, che corrisponde ad...
L'acqua costituisce l'85-90% della birra, essendo la restante parte formata da malto, luppolo e lievito.Come regola generale, se l'acqua è potabile, questa può essere usata per produrre birra, anche se può necessitare correzione per riprodurre le acque usate negli stili storici.Molto spesso l'acqua...
Nella produzione della birra ci sono due tipi di malti. Sono distinti dal numero di fiori fertili che producono nella spiga.Two-row (Hordeum vulgare (due file)) ha solo due fiori della testa fertili su sei, e solo questi possono poi produrre semi.Six-row (sei file) ha tutti i chicchi fertili.Una...
L'orzo è la sorgente più comune per gli zuccheri fermentabili utili alla birra. Il nucleo del chicco d'orzo è il seme di una pianta della famiglia delle Graminacae.Il malto d'orzo è formato da chicchi d'orzo, germogliati fino ad una lunghezza desiderata, a cui vengono tagliate le radichette per poi...
Nell’antico Egitto crescevano numerose piante fra le quali vari tipi di cerali. Le terre lungo il Nilo, grazie al limo, erano molto fertili e adatte alla coltivazione. Gli egizi fra tante piante scelsero il frumento  come base della loro alimentazione .Nelle famiglie più ricche erano le serve che...
Nella produzione di pane possono essere utilizzati due tipi di lievito, entrambi naturali:  il lievito di birra e il lievito di pasta acida. Il pane lievitato con il lievito di birra ha un sapore più dolciastro (michette, ciabatte) e risentirà maggiormente dei cambi di umidità atmosferica, con...

Pagine