pasta

Preparate l'impasto che desiderate seguendo le seguenti istruzioni:Setacciare la farina a fontana sul piano di lavoro, aggiungere al centro uova,l'olio e il sale.Sbattere gli ingredienti nella buca usando una forchetta o un cucchiaio. Quindi incorporare un pò di farina dal bordo interno.Con...
Impasto dal sapore particolare per l'utilizzo di molti tuorli d'uovo. Durante la cottura cresce bene di volume. Adatta soprattutto per tagliatelle, fettuccine e altre paste simili.300 g. di farina di grano tenero 001 uovo intero7 tuorli1 cucchiaio d'olio1/2 cucchiaino di sale1 cucchiaio...
Ideale per la pasta ripiena esempio ravioli, agnolotti, tortellini, pansoti etc.300 g. di semola di grano duro2 uova4 tuorli d'uovo1/3 di cucchiaino di sale1 cucchiaio di acqua secondo l'occorrenza.
Ideale per la maggior parte dei tipi di pasta. E' adatto per la pasta da tagliare e per quella da farcire.300 g. di farina di grano tenero 003 uova1 cucchiaio d'olio1/2 cucchiaino di sale1 cucchiaio di acqua secondo l'occorrenza.
Se si desidera preparare la pasta fatta in casa è meglio che si tratti di pasta all'uovo. A seconda del tipo di pasta che si desidera realizzare, variano le composizioni dell'impasto: Determinante inoltre è la qualità della farina ed il rapporto albume/tuorlo o acqua/uovo. Nell'impasto normalmente...
Le paste alimentari vengono suddivise in secche, fresche e speciali e dietetiche. La pasta secca è quella preparata con il metodo descritto sopra. La caratteristica principale è la tenuta in cottura: lessandole per 15 minuti in acqua distillata e salata non devono spappolarsi, rompersi, sporcare l...
La pasta che esce dalla trafila contiene il 30% circa di acqua, che va portata al 12.5% con l'essicamento: in tal modo la pasta raggiunge la giusta consistenza e può essere conservata a lungo. La durata dell'essicamento dipende dalla temperatura: a 40-80 gradi occorrono 6-28 ore di tempo. Un...
L'impasto viene forzato attraverso una cavità con la forma voluta, alcuni coltelli tagliano la pasta della lunghezza desiderata. Le trafile possono essere in bronzo o in teflon. Nel primo caso la pasta risulta più ruvida, quindi assorbe meglio il sugo ma assorbe anche più acqua durante la cottura...
La semola o il semolato vengono mescolate al 20-30% di acqua per formare il glutine e idratare l'amido, l'impasto ottenuto viene poi lavorato (gramolatura) per ottenere la giusta consistenza.
La pasta è preparata esclusivamente con semola o semolati e acqua, è consentito l'impiego di sale da cucina, in misura massima del 4%.  La semola si ottiene dalla macinazione del grano duro, il semolato è un sottoprodotto ottenuto dall'abburattamento del grano duro dopo l'estrazione della semola. L...

Pagine