Panificazione

DIFETTO DEL PANE Cottura eccessivamente rapida. Il prodotto finito presenta una crosta scura e molto croccante ma l'interno appiccicoso e poco cotto. Il volume non è elevato CAUSE PROBABILI Temperatura della camera  di cottura troppo alta RIMEDIO CONSIGLIATO Abbassare la temperatura della...
DIFETTO DEL PANE Volume ridotto del prodotto finito, mollica poco sviluppata, compatta e umida; le forme si afflosciamo durante la fermentazione CAUSE PROBABILI Impasto troppo freddo RIMEDIO CONSIGLIATO Aumentare il tempo di impasto, la temperatura dell'acqua ed effettuare il folding per...
DIFETTO DEL PANE L'impasto si presenta molle, appiccicoso, difficile da lavorare. Il prodotto è poco voluminoso, insipido, ha una forma piatta e allargata, la crosta è chiara, la mollica è poco soffice CAUSE PROBABILI Senza sale RIMEDIO CONSIGLIATO Correggere la quantità di sale,effettuare...
• Ammuffimento: alterazione che si sviluppa in particolare se il pane è troppo umido o viene conservato in ambiente umido o in recipienti o sacchetti impermeabili fin dalle prime ore dopo la sua produzione. • Pane filante o incordamento: la mollica si affloscia e diventa umida ed untuosa. E’una...
Scarsa maturazione: poco lievito, troppo sale, lievitazione breve Eccessiva colorazione: forno a temperatura troppo elevata  Pane pallido e secco: forno a temperatura troppo bassa  Crosta dura: poco vapore nel forno Cottura irregolare: forno a temperatura non uniforme Base del pane troppo...
PROVINCIA : Aquila TIPO DI PANE  :    pane casereccio aquilano PRODOTTO AGROALIMENTARE : si RICONOSCIMENTO IGP : / DESCRIZIONE BREVE :filone da 1 a 2 kg   PROVINCIA : Aquila TIPO DI PANE  :    pizza aquilana PRODOTTO AGROALIMENTARE : / RICONOSCIMENTO IGP : / DESCRIZIONE BREVE : pane...
Ingredienti particolari 1. Quando nella produzione del pane sono impiegati, oltre agli ingredienti di base (vedi box  iniziale), anche altri ingredienti alimentari, la denominazione di vendita deve essere completata dalla menzione dell'ingrediente utilizzato e, nel caso di più ingredienti, di...
Quando nella produzione del pane, oltre agli ingredienti di base, sono impiegati altri ingredienti alimentari, la denominazione di vendita deve indicare l’ingrediente o gli ingredienti caratterizzanti utilizzati. Di questi prodotti ne sono un esempio: • Pane all’olio  • Pane al latte • Pane...
Il pane ottenuto dalla cottura di impasti preparati con diversi tipi di farine alimentari, anche se miscelate con sfarinati di grano, devono essere posti in vendita con la denominazione “pane al “ seguita dal nome dello sfarinato caratterizzante utilizzato (gli sfarinati utilizzati devono apparire...
Il pane prodotto con farina di grano tenero avente le caratteristiche del tipo 00 è denominato   «pane di tipo 00». Il pane prodotto con farina di grano tenero avente le caratteristiche  del tipo 0 è denominato   «pane di tipo 0». Il pane prodotto con farina di grano tenero avente le...

Pagine