celiachia

Non sempre è facile stabilire bene la presenza di problemi legati a celiachia e intolleranza, i sintomi possono essere confusi con altri tipi di malattie e disturbi, come stanchezza cronica, malattie intestinali o depressione. Per di più in molti casi la malattia non presenta da subito sintomi...
G. U. Suppl. Ordin. n. 39 del 17 febbraio 1992 Attuazione della direttiva 89/398/CEE concernente i prodotti alimentari destinati ad una alimentazione particolare   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA   Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione; Visto l'art. 50 della legge 29...
È stato pubblicato il 22 novembre 2011 sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il nuovo Regolamento europeo sull’ etichettatura degli alimenti (Regolamento (UE) n. 1169/2011). L’entrata in vigore del Regolamento è prevista dopo 20 giorni dalla sua pubblicazione. Le nuove regole saranno...
Il glutine si trova in pane, pasta, biscotti, pizza e in ogni altro prodotto contenente grano tenero, grano duro, farro, segale, kamut, orzo e altri cereali minori. Mais e riso sono tra i pochi cereali a non contenere glutine. Questa proteina è però utilizzata nell’industria alimentare e può essere...
Celiachia e intolleranza al glutine sono due patologie che nascono dalla stessa fonte, una proteina contenuta in alcuni cereali come frumento, farro, orzo, segale, avena. Nel caso della celiachia, il glutine scatena una reazione autoimmune che danneggia gravemente l’intestino, si tratta di una ...
G. U. Suppl. Ordin. n. 39 del 17 febbraio 1992 Attuazione della direttiva 89/398/CEE concernente i prodotti alimentari destinati ad una alimentazione particolare   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA   Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione; Visto l'art. 50 della...
Il Regolamento (CE) 41/2009 sulla composizione ed etichettatura dei prodotti alimentari adatti alle persone intolleranti al glutine   Il Regolamento (CE) 41/2009 è entrato ufficialmente in vigore dal 1 gennaio 2012. Da questa data, tutti i prodotti commercializzati in Unione Europa con la...
L. 4 luglio 2005, n. 123 Pubblicata nella G. U. 7 luglio 2005, n. 156 Definizione. 1. La malattia celiaca o celiachia è una intolleranza permanente al glutine ed è riconosciuta come malattia sociale. 2. Il Ministro della salute provvede, con proprio decreto, in conformità con quanto disposto dal...
L. 4 luglio 2005, n. 123 Pubblicata nella G. U. 7 luglio 2005, n. 156 Definizione. 1. La malattia celiaca o celiachia è una intolleranza permanente al glutine ed è riconosciuta come malattia sociale. 2. Il Ministro della salute provvede, con proprio decreto, in conformità con quanto disposto dal...
L’alimentazione senza glutine non è, come potrebbe sembrare, punitiva, limitativa o legata necessariamente al concetto di rinuncia. Partiamo dall’alimentazione mediterranea, alla quale gli italiani fanno riferimento: scopriremo una moltitudine di alimenti naturalmente privi di glutine che ognuno di...

Pagine